Hello world!

Welcome to WordPress. This is your first post. Edit or delete it, then start writing!

Cause condominiali. L’amministratore ha sempre bisogno del mandato assembleare?

  L’amministratore ha come ruolo  una rappresentanza del condominio nelle attività di gestione volte a fare gli interessi e la volontà del gruppo, ma anche una rappresentanza processuale ossia il potere di agire e di resistere in giudizio sempre a tutela dell’interesse comune del condominio. Dobbiamo però distinguere la legittimazione processuale attiva  da quella  passiva.… Continua a leggere Cause condominiali. L’amministratore ha sempre bisogno del mandato assembleare?

Cause di annullabilità e di nullità delle delibere condominiali

In merito alle cause d’invalidità delle delibere, le Sezioni Unite si erano pronunciate     con la sentenza n. 4806 dell’8 marzo 2005. L’ultima sentenza in merito è la sentenza n. 9839 del 14 aprile 2021. La sentenza del 2015 lasciava due questioni ancora irrisolte. La prima riguardava  le invalidità delle delibere e la possibilità di  farle valere… Continua a leggere Cause di annullabilità e di nullità delle delibere condominiali

Attività di B&B e limiti presenti nei regolamenti condominiali

NeNegli ultimi anni si è assistito al proliferare di attività come i  bed&breakfast all’interno dei condomini con innegabili risvolti sui problemi condominiali soprattutto legati all’uso dei servizi comuni e la ripartizione delle spese, il rispetto del regolamento condominiale in termini di quiete  negli orari dedicati al riposo. Una fra le tante Sentenze in merito è quella… Continua a leggere Attività di B&B e limiti presenti nei regolamenti condominiali

Superbonus 110% L’Agenzia delle Entrate dice si al compenso dei professionisti

Con la  risposta n. 254 del 15 aprile 2021 resa dall’Agenzia delle Entrate in seguito a specifico interpello si pone fine ai dubbi. L’Agenzia Entrate quindi precisa: i compensi che i professionisti sono hiamati a redigere come le asseverazioni, l’ A.P.E. ecc sono costi direttamente riferibili alla pratica del superbonus e come tali, specificamente indicati nella fattura del general contractor… Continua a leggere Superbonus 110% L’Agenzia delle Entrate dice si al compenso dei professionisti

Il conduttore può impugnare la delibera riguardante il riscaldamento?

Particolare attenzione è da prestare alla convocazione degli aventi diritto che  non riguarda  i soli proprietari, ma anche, in determinati casi, del conduttore di un bene in condominio. Il rischio, qualora questi non venga convocato nonostante ne abbia diritto, è quello di vedere invalidata la delibera approvata dall’assemblea condominiale, potendo il conduttore impugnare la delibera… Continua a leggere Il conduttore può impugnare la delibera riguardante il riscaldamento?

E se il condominio non vuole il superbonus?

Il primo periodo dell’art. 119 comma 9 del D.L. Rilancio cita: Le deliberazioni dell’assemblea del condominio aventi per oggetto l’approvazione degli interventi di cui al presente articolo e degli eventuali finanziamenti finalizzati agli stessi, nonché l’adesione all’opzione per la cessione o per lo sconto di cui all’articolo 121, sono valide se approvate con un numero… Continua a leggere E se il condominio non vuole il superbonus?

Il fondo morosi si costituisce su base millesimale

Se l’assemblea ha deciso di porre rimedio al mancato pagamento di quote condominiali da parte di condomini morosi istituendo un fondo di riserva, i condomini concorreranno in riferimento ai millesimi di proprietà. Nell’ipotesi di effettiva e improrogabile urgenza dell’amministratore di avere a disposizione somme per la gestione dei beni e dei servizi comuni (come ad… Continua a leggere Il fondo morosi si costituisce su base millesimale

Superbonus in edifici residenziali e non

Tra le molteplici condizioni previste per la fruizione del superbonus abbiamo il carattere residenziale dell’edificio. Non sempre però i condomini sono composti unicamente da unità immobiliari di tipo residenziale. L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che in caso di interventi sulle parti comuni di un edificio, le spese possono essere considerate ai fini del calcolo della… Continua a leggere Superbonus in edifici residenziali e non

Focus sul superbonus 110%

La Circolare n. 24/E dell’Agenzia delle Entrate, pubblicata l’8 agosto va a fornire utili dettagli sulle tipologie di interventi agevolate, i beneficiari, le spese detraibili, gli adempimenti da effettuare. In particolare per quanto riguarda l’ambito soggettivo, la Circolare indica che tra i beneficiari rientrano persone fisiche, condomìni, Istituti autonomi case popolari o enti con le… Continua a leggere Focus sul superbonus 110%